Informazioni utili

La corretta pulizia delle orecchie è indispensabile per minimizzare il rischio d’infezione e prevenire la comparsa di tappi di cerume. Le orecchie sono organi sensoriali estremamente fragili, di conseguenza richiedono una pulizia delicata, adeguata ed efficace.

La pulizia delle orecchie consiste in una serie di trattamenti volti a facilitare l’espulsione di accumuli di cerume dall’interno verso l’esterno del padiglione auricolare. Il semplice movimento della mandibola favorisce la naturale eliminazione dei granuli di cerume, pertanto si consiglia di eseguire questo movimento regolarmente, anche più volte nell’arco della giornata.
Aldilà di simili tecniche, oggi sono disponibili numerose strategie mirate alla pulizia delle orecchie: tuttavia, non è ancora stato identificato il trattamento più idoneo e migliore volto all’allontanamento del cerume.

Le gocce emollienti da instillare direttamente nella conca del padiglione auricolare si rivelano particolarmente utili per sciogliere le particelle di cerume compattate, favorendone così la fuoriuscita.

Le gocce emollienti possono essere formulate con oli naturali come: olio d’oliva, olio di mandorle dolci, olio di vaselina, olio d’arachidi.